Manca autorizzazione, salta inaugurazione Dinner in the sky

Emilia Romagna
@ANSA
a9d6a50e89a509621eb0d4c23f98e649

Sindaco Cattolica, cavillo burocratico, nessun dubbio sicurezza

Nessun problema di sicurezza, ma un cavillo burocratico fa saltare il debutto italiano di 'Dinner in the sky' a Cattolica, il ristorante panoramico 'appeso' a una gru a 50 metri d'altezza che doveva aprire oggi con una cena firmata dallo chef Gianpaolo Raschi, una stella Michelin a Rimini. A chiarire le motivazioni dello slittamento del debutto della scenica piattaforma è il sindaco di Cattolica, Mariano Gennari.

"In Italia le gru possono sollevare cose, non persone, salvo deroghe", spiega, "la documentazione ulteriore è stata richiesta da Ausl e vigili del fuoco soltanto ieri, venerdì Santo, e causa festività pasquali non si è fatto in tempo a procedere". Inaugurazione rimandata dunque alla prossima settimana, "presumibilmente mercoledì", fa sapere il sindaco. Comunque, assicura, "non è mai stato sollevato il minimo dubbio sulla struttura". I clienti sono stati rimborsati.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.