Ragazzi autistici e chef Bottura servono tortellini a Milano

Emilia Romagna
bologna

Laboratorio cucina con sfogline, pranzo al Refettorio Ambrosiano

(ANSA) - MODENA, 12 APR - Un pranzo in trasferta per far conoscere a Milano la realtà virtuosa del 'Tortellante', associazione modenese che insegna a giovani autistici a produrre pasta fresca. Quasi cento i commensali al Refettorio Ambrosiano per 'Il Tortellino nel piatto della solidarietà': i ragazzi dell'associazione hanno cucinato e servito tortellini alla crema di Parmigiano sotto una guida d'eccezione, lo chef Massimo Bottura, sostenitore della manifestazione fin dalla nascita.
    L'iniziativa è stata resa possibile da Bper Banca. 'Tortellante' è il laboratorio didattico di pasta fresca dove ragazzi delle scuole superiori e giovani con autismo possono cimentarsi in cucina con l'aiuto delle "sfogline".
    "In questo luogo per me magico, il Refettorio Ambrosiano, 4 anni fa - ricorda Bottura - è nato il progetto delle mense comunitarie intorno al mondo, dove chef rinomati trasformano le eccedenze alimentari in pasti per i bisognosi. Condividere un pasto è molto più che nutrire il corpo: è un gesto di inclusione e un atto d'amore".
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.