Famiglie, a Bologna 'secondo tempo' Verona

Emilia Romagna
4c376d1a9932b4e75592e7d9eed0aba9

Due iniziative su legge E-R antiomofobia, Pd pro e destra contro

Polemica a Bologna per un convegno contro il progetto di legge regionale antiomofobia, un appuntamento promosso, secondo le Donne del Pd, dalle "destre sovraniste" come "secondo tempo del Congresso di Verona". L'11 aprile saranno così in programma due iniziative, una contro la legge e una a favore.

Al convegno è annunciato anche Jacopo Coghe, vicepresidente del Congresso di Verona. "Vengono tutti a Bologna a fare i loro convegni, siamo una città predisposta ad accogliere", commenta il sindaco Virginio Merola: "Quella legge va approvata", aggiunge. Al convegno anche 'Generazione Famiglia', 'CitizenGo Italia', Centro Studi Livatino, il consigliere regionale sovranista Michele Facci, il forzista Andrea Galli, il leghista Daniele Marchetti e Giancarlo Tagliaferri di Fdi. Contro l'evento è schierato l'Arcigay, che ha anche chiesto al Pd un gesto. E giunge la presa di posizione dalla Conferenza regionale delle Donne del Pd: "mobilitiamoci per una società plurale", esorta la coordinatrice Lucia Bongarzone.

Bologna: I più letti