Vela 'solidale', raduno nazionale a Marina di Ravenna

Emilia Romagna
@ANSA
5f57006efd1bfacc4c8bbaddbe3a05cc

Dal 9 al 12 maggio, rassegna all'insegna dello sport accessibile

Il mare come terapia, la vela come riabilitazione: è 'MareLibera', raduno nazionale dell'Unione italiana vela solidale (Uvs) che per l'edizione 2019, la nona, torna in Emilia-Romagna e sceglie Marina di Ravenna come location. Dal 9 al 12 maggio la località romagnola accoglierà alcune delle più importanti associazioni italiane che utilizzano la vela nell'area del disagio fisico, mentale e sociale e si prepara ad accogliere qualche migliaio di persone per una festa adatta a tutti, all'insegna dello sport accessibile.

Con MareLibero "cerchiamo di dare a tutti la possibilità di provare sport a costo zero e a chilometro zero", ha spiegato Davide Scazzieri, vicepresidente Comitato italiano paralimpico (Cip), durante la presentazione dell'evento in Regione a Bologna. L'iniziativa, ha ricordato Andrea Corsini, assessore al turismo e commercio dell'Emilia-Romagna, "tiene insieme alcune parole chiave: turismo, sport, ambiente, solidarietà".

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.