Bimbo morto a Reggio per circoncisione nel 2018, un indagato

Emilia Romagna
@ANSA
e7405d5d2e59d977162a3805af2cc18b

Si tratta di un uomo residente a Modena

Un uomo di origine ghanese di mezza età, padre di famiglia e che di mestiere fa l'operaio, residente a Modena, è indagato dalla procura di Reggio Emilia per omicidio colposo in relazione alla morte nel novembre del 2018 a Reggio di un neonato al quale avrebbe praticato la circoncisione. L'uomo, che in un primo momento era stato dato come ricercato, è stato in realtà identificato da mesi, avendo già ricevuto un'informazione di garanzia. Stando a quanto trapela, lo straniero non sarebbe un 'santone', bensì una persona della quale la famiglia del bimbo di Reggio Emilia si fidava al punto da affidargli il neonato per, a quanto pare, effettuare la circoncisione.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.