Love story 88enne-25enne va in Tribunale

Emilia Romagna
@ANSA
377843bcf95859ffc4152a9575f28c61

Figlia chiese interdizione. Medico la dichiarò lucida,a processo

(ANSA) - BOLOGNA, 13 GEN - Alla bella età di 88 anni si era innamorata di un 25enne e, nel giro di poco tempo, aveva speso 100.000 euro dei suoi risparmi. Per questo - racconta la stampa locale - la figlia 63enne della donna, una signora forlivese oggi 91enne, è riuscita a farla interdire nel corso di una disputa legale che ha visto finire a processo anche un medico psichiatra con l'accusa di falso ideologico per avere stilato una perizia, richiesta dal Tribunale, in cui aveva certificato la lucidità dell'anziana.

   I test contenuti nella perizia - così riportano i giornali forlivesi - sarebbero stati completati invece dalla badante della donna, già ricoverata in precedenza per problemi psichici, che aveva poi riferito alla figlia dell'anziana quanto accaduto. Fatti che hanno spinto la 63enne (che ha poi ottenuto il riconoscimento dell'incapacità di intendere e di volere della madre e la nomina di un tutore per il suo patrimonio) a denunciare la cosa in Procura. Nell'udienza di apertura del procedimento che vede alla sbarra il medico psichiatra forlivese sono state ascoltate la figlia della donna e la badante. Il prossimo 9 maggio toccherà all'imputato presentarsi sul banco dei testimoni.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.