Teatro: Salemme chiude a Bari il suo tour delle meraviglie

Puglia
cf7698a56112c1db19986b6e93f00f53

Toccate 17 città, 100 repliche e oltre 75mila spettatori

ascolta articolo

Si chiude a Bari, dopo 17 città toccate, 100 repliche e più di 75mila spettatori, la tournee di 'Napoletano? E famme 'na pizza!', del regista e attore Vincenzo Salemme che sarà al Teatro Team da venerdì 6 a domenica 8 maggio. Salemme porta in scena insieme alla sua Compagnia una commedia che gioca con i cliché, o meglio con i luoghi comuni, di chi è nato nel capoluogo partenopeo. Uno spettacolo applaudito dalla critica e dal pubblico, che ha fatto tornare il teatro, in tempo di pandemia, nuovamente un luogo di aggregazione e di cultura.
    Prodotto da Valeria Esposito per Chi è di scena! s.r.l., lo show è tratto dal suo libro più recente, pubblicato a marzo 2020. "'Napoletano? E famme 'na pizza"' - racconta l'artista - è una pièce che nasce dal mio libro uscito con lo stesso titolo agli inizi di marzo. Titolo che fa riferimento ad una battuta di una mia commedia teatrale, 'e fuori nevica', nella quale uno dei personaggi chiede al fratello di dimostrare la sua presunta napoletanità facendogli una pizza".
    Una carriera, quella di Vincenzo Salemme, costellata da successi che gli sono valsi l'assegnazione del Premio alla Carriera (al BCT - Festival Nazionale del Cinema e della Televisione di Benevento). L'arte, il garbo e l'ironia sono gli elementi distintivi della sua arte: dagli esordi come attore con un'intensissima vita teatrale partita nel '78 con Eduardo De Filippo fino ad arrivare ai nostri giorni, campione di incasso a teatro (l'ultima commedia "Con tutto il cuore", interrotta a causa del Covid 19 è stata vista da 150mila spettatori con un incasso di 5milioni di euro) e al cinema (dal debutto con Nanni Moretti nel 1981 ai suoi film più recenti). In televisione ha portato le sue commedie in diretta tv su Rai2 come fossero uno show televisivo.

Bari: I più letti