In Aeroporto Bari mostra su giovani artisti e grandi maestri

Puglia
02675401a8a06fc52afeba324d5c3dc0

Fino a dicembre a Bari la prima edizione di "THE (ART) SIDE"

ascolta articolo

(ANSA) - BARI, 04 MAG - L'Arte torna negli Aeroporti di Puglia con un progetto che promuove i talenti pugliesi, dai grandi maestri ai nomi emergenti. Da oggi, e sino al prossimo dicembre, nell'area Air Side dell'aeroporto Karol Wojtyla di Bari, sarà ospitata la prima edizione di "THE (ART) SIDE", la mostra evento curata da Massimo Diodati che gode del patrocinio di ENAC, Ente Nazionale per l'Aviazione Civile, e della Regione Puglia. L'Air Side è l'area riservata ai viaggiatori in partenza, dopo i controlli, la parte in cui statisticamente i passeggeri trascorrono più tempo in attesa dell'imbarco. L'idea di destinare in maniera permanente quello spazio dell'aeroporto all'esposizione delle opere di artisti pugliesi, con una particolare attenzione ai giovani, è di Dino Clavica, artista prematuramente scomparso; un'idea che ha avuto modo di concettualizzare e condividere con Aeroporti di Puglia che, per questa ragione, ha voluto proprio una delle sue opere della serie Left Hand come Visual della prima edizione dell'evento.
    Cuore pulsante della mostra tre quadri del maestro barese, Gennaro Picinni - Bari panoramica, Basilica di San Nicola, Nascita di un Teatro -, insieme alle opere di sei giovani artisti pugliesi: Dino Clavica, Mariaelena Colonna, Vincenzo De Sario, Alessia Lofano, Aldo A. Pezzarossa, Lisa Simone. Ma non è tutto. Picinni ha anche donato ad Aeroporti di Puglia, di una sua opera, Sankt Nikolaus, che verrà esposta nella Vip Lounge del Karol Wojtyla. Attraverso il sistema QRcode Exibo di EWiki, esposto sui pannelli identificativi di ciascun Artista in mostra, sarà possibile approfondire i contenuti accedendo a una pagina web dedicata, fruibile in 8 lingue (albanese, cinese, inglese, tedesco, italiano, russo, spagnolo, francese). (ANSA).
   

Bari: I più letti