Il Festival 'Armonia' in Salento ospita la dozzina dello Strega

Puglia
68ac2f319092dcb9a37d4814713e8a4a

Terra d'Otranto 26-29 maggio, poi Rumiz e 'Voci nuove'

ascolta articolo

(ANSA) - LECCE, 02 MAG - Da giovedì 26 a domenica 29 maggio la dozzina della 76ma edizione del Premio Strega approda nel comune di Presicce-Acquarica, in provincia di Lecce, per l'ottava edizione di "Armonia. Narrazioni in Terra d'Otranto", dedicata al tema "Leggere nella tempesta". Da cinque anni il Festival Letterario, ideato e organizzato dalla Libreria Idrusa di Alessano e dall'Associazione Narrazioni, accoglie l'unica tappa salentina dello Strega Tour che porta in giro per l'Italia finaliste e finalisti del riconoscimento letterario promosso da Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e Liquore Strega.
    "Certo il mondo è sempre più in balia di terribili tempeste.
    Navighiamo spaesati e infiacchiti, senza neppure il tempo di prender fiato dall'apnea pandemica e già siamo risucchiati nel cuore di un vortice sempre più feroce di conflitti - spiegano gli organizzatori - Eppure, nel nostro remoto angolo del sud Europa, vogliamo continuare ad aprire varchi di riflessione, di incontro, di bellezza intorno alla parola scritta. Ci appigliamo alle pagine come ad una zattera salvifica. Vogliamo continuare a leggere, anche nella tempesta".
    Si parte giovedì 26 maggio alle 18:30 dal Palazzo Ducale (località Presicce) con l'inaugurazione del Festival e con la presentazione dei romanzi "Il cannocchiale del tenente Dumont" di Marino Magliani (L'Orma), e "Divorzio di velluto" di Jana Karšaiová (Feltrinelli), un esordio letterario di grande maturità. Armonia proseguirà nel corso dell'estate con la partecipazione di Paolo Rumiz (3 luglio), due appuntamenti (16/17 luglio) in collaborazione con il Premio Italo Calvino e con il Festival di scrittrici inQuiete e altre sorprese. (ANSA).
   

Bari: I più letti