Commercio: da Comune Bari 6 milioni per rilancio economia

Puglia
1055497c0baa0e92783c64ae9744ad82

Decaro, 'stiamo costruendo storia nuova città commerciale'

ascolta articolo

(ANSA) - BARI, 14 APR - Il Comune di Bari stanza 6 milioni di euro per il commercio di prossimità con D_Bari 2022/24, il programma di misure a sostegno delle attività commerciali. Si articola in 4 obiettivi strategici: favorire lo sviluppo di una nuova scena commerciale della città capace di coniugare gli obiettivi economici dell'impresa con finalità di carattere sociale e culturale; sostenere gli investimenti degli imprenditori di vicinato affinché promuovano l'innovazione, la sostenibilità ambientale, l'accessibilità, la sicurezza e la qualità urbana; promuovere il protagonismo dei commercianti, la collaborazione tra loro e stimolare la loro funzione nella scena sociale e culturale cittadina come leva per la rivitalizzazione del tessuto urbano; facilitare un'economia dei luoghi per contrastare il fenomeno della desertificazione commerciale.
    Il sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha definito il programma "un manifesto che vuole raccontare una nuova scena dell'economia urbana di Bari. La nostra città è sempre stata associata culturalmente ed economicamente al settore del commercio. Prima del covid la città stava vivendo una stagione di cambiamento.
    Poi è arrivata la pandemia che ha cambiato il mondo e inevitabilmente le nostre vite sotto tutti i punti di vista e questo ha determinato inevitabilmente un cambiamento nella società, a partire dalla sfera economica. Per noi un negozio non è mai stato solo un negozio e, a maggior ragione, non lo è oggi: per noi l'insieme delle attività commerciali rappresenta un'infrastruttura economica, sociale, relazionale e culturale diffusa in tutta la città che può davvero fare la differenza.
    Questo è il primo capitolo della storia della nuova Bari commerciale che stiamo costruendo". (ANSA).
   

Bari: I più letti