Covid: manca personale,in Ps Lecce ambulanze in fila per ore

Puglia
08cb156212d60213f69b1297f8f17d30

Interviene anche la Polizia, alcuni mezzi dirottati a Galatina

ascolta articolo

(ANSA) - LECCE, 24 MAR - Hanno dovuto attendere fino a sette ore questo pomeriggio le ambulanze con i pazienti a bordo prima di poter entrare nell'area Covid del Pronto soccorso dell'ospedale Vito Fazzi di Lecce. A quanto si è appreso, a causa della mancanza di personale, nell'area Covid non c'era nessun medico che potesse far fronte al gran numero di pazienti che, giunti al Pronto soccorso per altre patologie, sono risultati positivi al Coronavirus dopo il tampone fatto in ambulanza. Data la lunga fila che si è creata, è stata chiamata anche la Polizia che è intervenuta. Un paziente è arrivato in ambulanza da Martano (Lecce) verso le 13 ed è stato preso in carico dopo sette ore di attesa a bordo del mezzo. La situazione si è sbloccata nel tardo pomeriggio quando dal Pronto soccorso del Dipartimento emergenza urgenza (Dea) è stato inviato un medico. Attualmente nelle aree Covid sono ricoverati 46 pazienti in Pneumologia e 33 in Malattie infettive all'ospedale Vito Fazzi di Lecce, mentre altri 20 sono a Galatina. Qui, dove oggi sono stati dirottati alcuni pazienti, non ci sarebbero più posti disponibili. (ANSA).
   

Bari: I più letti