Ucraina:in aeroporto Bari primi profughi,2 donne e 3 bambini

Puglia
c1ed33844bc0faa5812d08d5e0af4b54

Accolti dal Comune di Molfetta,saranno ospitati in struttura Sai

ascolta articolo

(ANSA) - BARI, 05 MAR - Sono tre donne e due bambini i primi profughi ucraini arrivati oggi in aereo a Bari e accolti dal Comune di Molfetta. "Nei borsoni tutto ciò che della loro vita in Ucraina sono riusciti a salvare, e sul volto la consapevolezza di essere lontani dalle bombe", si legge in una nota del Comune. Ad accoglierli, con l'assessora ai servizi sociali, Gianna Sgherza, c'erano gli operatori del Pronto intervento sociale (Pis) e gli operatori di Metropolis, che si occupano del Servizio di accoglienza e integrazione del Comune di Molfetta. Subito dopo aver lasciato l'aeroporto sono stati accompagnati in una delle strutture individuate dal Pis, dove saranno sottoposti a controlli sanitari, tampone e vaccino. Tra qualche giorno, entreranno nel programma Sprar (Sai).
    "Sappiamo che arriveranno altri nuclei familiari e non faremo mancare a nessuno il nostro supporto", commenta Sgherza. "Come accaduto anche in precedenza per altre emergenze umanitarie abbiamo risposto immediatamente alla richiesta di collaborazione lanciata dal Ministero dell'Interno - aggiunge il sindaco Tommaso Minervini - . Quanto sta accadendo in Ucraina è terribile, devastante. Molfetta è e sarà sempre città dell'accoglienza". (ANSA).
   

Bari: I più letti