Mostre:ad Alberobello si celebrano 25 anni Patrimonio Unesco

Puglia
73d2c13eaa17cb946263c78fc13ccee3

In esposizione opere di 22 artisti provenienti da tutta Europa

ascolta articolo

(ANSA) - BARI, 17 FEB - Si è svolta questa mattina ad Alberobello (Bari), nell'ambito delle celebrazioni per i 25 anni di Alberobello Patrimonio dell'Umanità Unesco, la presentazione della mostra d'arte contemporanea "Segni elementari", curata da Francesco Carofiglio e organizzata dall'assessorato alla Cultura del Comune di Alberobello con il sostegno di Regione Puglia e del Teatro pubblico pugliese.
    Alla presentazione della mostra, che si è svolta presso la sala consiliare del Comune di Alberobello, hanno partecipato: il direttore artistico Francesco Carofiglio; il sindaco di Alberobello, Michele Maria Longo; la presidente del Consiglio regionale pugliese, Loredana Capone; la consigliera regionale del M5s delegata alle politiche culturali, Grazia Di Bari. La mostra sarà visitabile da domani fino all'1 maggio.
    "La città di Alberobello - ha detto Di Bari - rappresenta un unicum al mondo per le sue caratteristiche architettoniche ed è uno dei siti che fanno parte della Heritage list Unesco. La Giunta regionale ha approvato le linee guida per l'erogazione di finanziamenti finalizzati alla valorizzazione e promozione del patrimonio Unesco in Puglia", stanziamento "nato da una mia proposta condivisa e portata avanti dall'allora assessore Bray, con cui sono stati stanziati 300.000 euro da ripartirsi in egual misura tra i tre Comuni sede dei siti Unesco, ossia Alberobello, Andria e Monte Sant'Angelo". Per quasi tre mesi ad Alberobello saranno esposte le opere di 22 artisti provenienti da tutta Europa, tra loro numerosi artisti pugliesi di fama internazionale e altri nomi dell'avanguardia artistica provenienti da Germania, Israele, Georgia e Argentina. (ANSA).
   

Bari: I più letti