Solo in casa in quarantena si dà fuoco, grave 47enne

Puglia
69930f34deba7fb3bd79ad173bb0fc4b

E' accaduto in Salento, indagano i Carabinieri

ascolta articolo

(ANSA) - LECCE, 14 FEB - Un 47enne della provincia di Lecce è ricoverato in gravi condizioni nell'ospedale Vito Fazzi di Lecce dopo aver ingerito detergente ed essersi dato fuoco con del liquido infiammabile mentre era solo in casa, in isolamento, per aver contratto il Covid. A dare l'allarme al 118 sono stati i vicini di casa allertati dalle urla dell'uomo. Sull'accaduto indagano i carabinieri. (ANSA).
   

Bari: I più letti