Agente municipale Bari si uccide con pistola in sede comando

Puglia
bari

Un colpo alla testa a fine turno. Comandante, 'tragico lutto'

ascolta articolo

(ANSA) - BARI, 13 FEB - Un agente della Polizia locale di Bari è morto questa sera dopo essersi sparato alla testa con la pistola di ordinanza, all'interno della sede del comando, nel quartiere Japigia. L'uomo, 45enne, si sarebbe sparato a fine turno. E' stato soccorso dai colleghi che hanno sentito lo sparo e sono accorsi nel suo ufficio. E' deceduto poco dopo nel Policlinico di Bari. Della vicenda è stata informata l'autorità giudiziaria e sono in corso accertamenti.
    "Tragico lutto ha colpito questa sera la Polizia Locale di Bari - dice il comandante Michele Palumbo - . Un collega ha perso la vita a fine turno nel comando di Japigia. I soccorsi sono arrivati immediatamente. Trasportato d'urgenza al Policlinico di Bari è spirato subito dopo. Lascia increduli tutti i colleghi, affranti dal dolore". (ANSA).
   

Bari: I più letti