Mafia-sanità: morto a Santo Domingo ex re Ccr Bari Cavallari

Puglia
72fc1254497d6d498f7718adfc6abae9

Aveva 84 anni, era in attesa decisione su revisione processo

(ANSA) - BARI, 28 GEN - E' morto nella notte a Santo Domingo l'ex re delle Case di cura riunite Francesco Cavallari, coinvolto nel processo 'Speranza' sul mai provato intreccio tra mafia, affari e politica risalente agli anni '90 nella gestione delle Ccr pugliesi. Cavallari è morto a 84 anni per problemi cardiaci.
    Nel 1995 patteggiò una condanna a 22 mesi di reclusione per associazione mafiosa, falso in bilancio e corruzione, a seguito della quale ha subito la confisca del patrimonio per 350 miliari di lire. Era in attesa della decisione della Cassazione, prevista tra qualche mese, sui due co-imputati per associazione mafiosa, l'ex manager barese delle Ccr Paolo Biallo e il boss mafioso Savino Parisi (già assolti dalla Corte di Appello di Bari) per una eventuale revisione del processo a suo carico.
    (ANSA).
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.