Ciondolo anti-Covid, si dimette il presidente di InnovaPuglia

Puglia
bc4d151fab05681e631f173377f6513b

Il governatore Emiliano ha accettato le dimissioni irrevocabili

Si è dimesso il presidente di InnovaPuglia - l'Agenzia che gestisce anche i maxi appalti sanitari della Regione Puglia - Giuseppe Tiani, finito nella bufera dopo essersi presentato in audizione in Commissione Affari Costituzionali con un ciondolo "micropurificatore d'aria" capace di "inibire qualsiasi virus".
    Tiani, che è anche segretario generale del sindacato di Polizia Siap, ha chiamato il presidente della Regione Michele Emiliano presentando le dimissioni "irrevocabili" dal consiglio di amministrazione dell'azienda. Le dimissioni sono state accettate e verranno formalizzate in serata. 
   

Bari: I più letti