'Sand nativity' torna a Scorrano da 1/12

Puglia
@ANSA
0f1c063a6c4ccd62fdae017ad1010dc3

Tra le opere anche don Tonino Bello, Gandhi e San Francesco

(ANSA) - SCORRANO (LECCE), 28 NOV - Sarà inaugurata domenica primo dicembre alle ore 17 nel Chiostro degli Agostiniani a Scorrano 'Sand Nativity 2019', la Natività in sabbia realizzata in occasione delle festività natalizie da artisti provenienti Italia, Belgio, Olanda, America, Canada, Russia, India e Lituania. Promossa dall'associazione di volontariato 'Promuovi Scorrano', la manifestazione, giunta alla seconda edizione, ha assunto un respiro sempre più internazionale. "Questa seconda edizione - evidenzia Vito Maraschio, presidente di 'Promuovi Scorrano' - è dedicata agli uomini di buona volontà. Una scelta non casuale in un periodo di forti divisioni e di egoismi, come quello che stiamo attraversando". Tre le opere ispirate a persone che con il loro agire hanno aiutato l'umanità ad attraversare momenti difficili ci sono il Mahatma Gandhi, figura celebrata in occasione del 150esimo anniversario della sua nascita, il patrono d'Italia San Francesco e il vescovo salentino Don Tonino Bello, figura strettamente legata al territorio. L'evento è patrocinato dal Senato della Repubblica Italiana, dal Consiglio Regionale della Puglia, dal Comune di Scorrano e della Provincia di Lecce, oltre che dall'Ambasciata dell'India a Roma, dal Consolato onorario della Federazione Russa in Bari, dall'Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi e dall'Ambasciata del Belgio a Roma. Le opere potranno essere visitate dall'1 dicembre al 6 gennaio 2020 dal lunedì al venerdì solo il pomeriggio, dalle 16 alle 21.30; sabato, domenica e nei giorni festivi la mattina, dalle 10 alle 12.30, e il pomeriggio dalle 15.30 alle 22.30.(ANSA).
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24