Primarie c.sinistra, Palmisano riammesso

Puglia
bari

Sfiderà Michele Emiliano assieme a Elena gentile e Fabiano Amati

(ANSA) - BARI, 10 NOV - Salgono a tre gli sfidanti di Michele Emiliano alle primarie del centrosinistra del gennaio 2020 che si contenderanno la corsa alla guida della Regione Puglia: Leonardo Palmisano è stato infatti chiamato sul palco dell'evento unitario del centrosinistra pugliese 'Next 2025 - Programmiamo il futuro insieme' che si è svolto a Bari e ha firmato il "manifesto" delle primarie assieme al governatore Michele Emiliano, e agli altri due sfidanti, Elena Gentile e Fabiano Amati, venendo di fatto riammesso.
    Lo scrittore e sociologo ieri era stato escluso in quanto le oltre 6mila firme raccolte erano state depositate oltre le ore 18:00, termine ultimo fissato dal regolamento. Questa mattina Palmisano ha presentato ricorso alla commissione dei garanti e, al termine dell'evento "Next 2025" è stato chiamato sul palco per sottoscrivere il manifesto delle primarie assieme agli altri tre esponenti del centrosinistra che si sfideranno in gennaio.
    (ANSA).
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24