A.Mittal: 10 milioni per Centro ricerca

Puglia
bari

Studia nuove soluzioni per migliorare le prestazioni ambientali

(ANSA) - TARANTO, 22 OTT - "Costruiamo insieme un futuro sostenibile": è lo slogan del 'Centro Ricerca e Sviluppo' dello stabilimento siderurgico ArcelorMittal Italia di Taranto, in fase di costruzione con un investimento di 10 milioni. I lavori termineranno a dicembre 2019, mentre la consegna dei macchinari è prevista da gennaio 2020. Sono 12 i ricercatori già assunti e 20 quelli attesi a dicembre.
    Il Centro applicherà nuove soluzioni tecniche sviluppate appositamente per ArcelorMittal Italia, con un focus particolare sul miglioramento delle prestazioni ambientali nel processo di produzione dell'acciaio e si occuperà dell'ampliamento della gamma dei prodotti. Sono 66 i progetti di ricerca già iniziati che saranno ulteriormente sviluppati dal Centro Studi.
    Alcuni di questi riguardano l'energia, come lo sviluppo e l'installazione di sensori per ridurre il consumo dei Forni di riscaldo; altri interessano l'ambiente, come il monitoraggio della dispersione di polveri diffuse attraverso le piante e la tecnologia Lidar.
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24