A.Mittal:azienda,altre 13 settimane Cigo

Puglia
bari

'Dal 30/9, sarà a zero ore. Decisione dovuta a crisi mercato'

(ANSA) - TARANTO, 03 SET - ArcelorMittal Italia, con un documento consegnato oggi ai sindacati, ha comunicato la decisione di chiedere la "proroga per 13 settimane dell'intervento di Cassa integrazione ordinaria (Cigo) relativo allo stabilimento siderurgico di Taranto, già avviato a far data dal 2 luglio 2019 (pur in assenza di accordo sindacale, ndr), con scadenza iniziale fissata al 28 settembre 2019. La proroga decorrerà dal 30 settembre prossimo e riguarderà "un numero massimo di 1.395 dipendenti". "Tale decisione - precisa l'azienda - è scaturita dal permanere delle criticità di mercato e dall'insufficienza della domanda che hanno condotto alla domanda di Cigo, e questo nonostante le iniziative industriali e le strategie di marketing poste in campo in costanza di intervento dell'ammortizzatore e funzionali all'acquisizione di ulteriori quote di mercato". L'azienda precisa che "le sospensioni dalla prestazione lavorativa saranno operate a zero ore".
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24