Enti locali: Manes, serve legge sulla montagna

Valle D'Aosta
0747d10b85f950ca40479d4ce938a048

"Anche per responsabilità su poderali, sempre più frequentate"

   Il presidente del Cpel, Franco Manes, ha rinnovato la richiesta di una legge sulla montagna durante l'assemblea dei rappresentanti degli enti locali che si è tenuta stamane. Lo spunto è nato da una richiesta della vicesindaca di Champdepraz, Lucia Bertorello, in merito alle responsabilità e alla manutenzione delle strade interpoderali, nel suo Comune sempre più frequentate in estate dai turisti che alloggiano nelle abitazioni delle frazioni alte.
    "Questa tematica - ha detto Manes - l'abbiamo portata per ben tre volte agli Stati generali della montagna con i vari ministri che si sono susseguiti. Il vero problema è che in Italia manca una legge sulla montagna e questo si trasferisce sulle responsabilità che sono sia in capo ai sindaci, agli amministratori, sia a chi è il rappresentate legale dell'eventuale strada". Ma "è chiaro che qui ci deve essere una sinergia tra regioni, non è pensabile che si vada avanti senza avere un discorso normativo chiaro, che presuppone un discorso sul codice civile, non solo sul piano normativo tecnico.
    L'invito che noi rinnoviamo all'assessore Sapinet è veramente di immaginare, col potere legislativo della Regione", una "legge che sia tarata proprio sui problemi di montagna della Valle d'Aosta, se lo Stato rallentasse ulteriormente la promulgazione di una legge adeguata".
    Secondo l'assessore all'Agricoltura e risorse naturali, Davide Sapinet, per le strade poderali si dovrà capire "come mettere mano alla legge 17 del 1985, la norma che va a regolamentare questo tipo di responsabilità". Infatti "con l'avvento delle ebike le nostre strade sono sempre più percorse dai turisti".
    Per Guido Thedule, sindaco di Saint-Denis, "c'è una crescita esponenziale di frequentatori di questi luoghi: dal punto di vista dell'aspetto turistico noi dobbiamo cercare di sostenerla, ma occorre dirimere questo problema di responsabilità". 

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.