Regione: sì da commissione a rendiconto, avanzo di 201 mln

Valle D'Aosta
ba730313ce567b9152a2393a16fa5060

Lega VdA e Pour l'Autonomie si astengono

   La seconda commissione Affari generali del Consiglio Valle ha espresso parere favorevole a maggioranza, con l'astensione dei gruppi Lega VdA e Pour l'Autonomie, al disegno di legge di approvazione del rendiconto generale della Regione e del rendiconto consolidato con il Consiglio regionale per l'esercizio finanziario 2020.
    "Questo provvedimento - sottolinea il presidente di Commissione, Antonino Malacrinò (Pcp), nominato relatore - rappresenta un passaggio fondamentale per destinare ulteriori risorse a sostegno di imprese, operatori economici e cittadini, che purtroppo si trovano a vivere ancora in un momento di particolare difficoltà".
    "Il rendiconto fa registrare un avanzo di amministrazione di 201 milioni di euro, di cui l'avanzo libero è di 185 milioni - precisa Malacrinò -: una cifra, quest'ultima, in piena disponibilità, che sarà in buona parte destinata al finanziamento di nuove misure anti Covid cui si sta lavorando da qualche settimana, in modo da procedere il più rapidamente possibile all'erogazione dei ristori. La somma restante servirà in fasi successive per ulteriori investimenti".
    Il disegno di legge del rendiconto, presentato dalla Giunta regionale il 27 aprile scorso, sarà discusso in Aula nella prossima seduta del 12 e 13 maggio. 

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.