Covid: da domani stop spostamenti in Valle d'Aosta

Valle D'Aosta
aosta

Ordinanza Presidente Vda anticipa alcune restrizioni zona rossa

In anticipo sul passaggio in zona rossa della Valle d'Aosta, previsto per lunedì, già da sabato 27 marzo nella regione alpina sarà in vigore il divieto di spostamento tra comuni, salvo per esigenze lavorative o situazioni di necessità . Lo prevede un'ordinanza del presidente della Regione Erik Lavevaz. Rimane in vigore il divieto di accesso per i proprietari di seconde case provenienti da altre regioni. Ci si potrà spostare tra comuni anche per raggiungere i servizi non presenti nel proprio comune di residenza. 

L'ordinanza emessa dalla presidenza della Regione consente di svolgere attività motoria nel comune di residenza, domicilio o abitazione, purché venga rispettata la distanza di almeno un metro e con obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie.

Anche l'attività sportiva può essere svolta sempre nel comune di residenza, domicilio o abitazione in forma individuale o con congiunti, in ogni caso al di fuori delle vie principali dei centri abitati e preferibilmente nelle strade e percorsi secondari e su sentieri segnalati.

Lo svolgimento di attività agricole legate a orti, campi, prati, vigne e frutteti, la conduzione di piccoli allevamenti e il taglio della legna sono sempre consentiti, anche al di fuori del comune di residenza, domicilio o abitazione. Domani il presidente della Regione firmerà un'altra ordinanza contenente le disposizioni che entreranno in vigore da lunedì prossimo, quando la regione verrà individuata come zona rossa.

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.