Vaccini: Lavevaz (Vda),piattaforma regionale sta funzionando

Valle D'Aosta
0c174c9adaeb5dda3be771fa4dcff379

'In grado di gestire flusso di vaccinazione più consistente'

"In questo momento, la piattaforma di prenotazione regionale dei vaccini anti Covid sta funzionando bene e i rimandi che abbiamo sono tali da credere che tutto possa continuare con la struttura realizzata fin qui". E' quanto dichiara il presidente della Regione Valle d'Aosta, Erik Lavevaz, in relazione all'ipotesi di un accentramento nazionale del sistema di prenotazione.
    "La Valle d'Aosta si è dotata di una piattaforma pensata per poter gestire un flusso di vaccinazioni più consistente di quello attuale: abbiamo fatto un grande investimento sull'organizzazione della campagna vaccinale, con uno sforzo collettivo di soggetti diversi a partire dall'Assessorato e dall'Azienda USL", aggiunge Lavevaz. "Crediamo di essere pronti a gestire numeri di vaccinazioni più ampi, - spiega - con la collaborazione di tutti i cittadini, per ridurre al massimo i tempi necessari a raggiungere l'immunizzazione della popolazione valdostana". Con 19.196 dosi inoculate su 20.450 ricevute la Valle d'Aosta risulta la prima regione italiana con il 93,9 per cento di somministrazioni rispetto alle consegne, secondo il report del ministero della Salute e del commissario straordinario Covid-19. 

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.