Covid: appello Lavevaz a giovani, rispettate le regole

Valle D'Aosta
4643f85bdafa572c0ed2a2ea42fc1ca5

"Situazione contagio è ancora abbastanza positiva nelle scuole"

"Rivolgo un appello ai ragazzi valdostani di tutte le età: proprio le evidenze scientifiche sulla variante inglese al Covid-19 è necessaria una particolare attenzione nel rispettare le regole che ormai conosciamo bene, dal distanziamento alle mascherine. In ambito scolastico l'attenzione è sempre molto alta, ma bisogna alzarla anche fuori dalla classe". Lo ha detto il presidente della Regione Valle d'Aosta, Erik Lavevaz, durante una conferenza stampa per presentare uno screening nelle scuole superiori valdostane.
    "Il percorso è stato definito - ha aggiunto - d'accordo con l'Unità di supporto. In Valle d'Aosta per il momento la situazione del contagio è ancora abbastanza positiva per il mondo della scuola. In tutta Italia è stato registrato un aumento importante della variante inglese, che ha raggiunto quasi il 60% dei casi e che ha maggiore facilità di movimento tra la popolazione, anche tra i giovani tra i 13 e i 16 anni.
    Questo richiede particolare attenzione e quindi vogliamo fare lo screening nelle scuole per avere una fotografia precisa. Poi da lì poi faremo nuovi ragionamenti, magari degli screening sentinella per avere sempre la situazione aggiornata scuola per scuola". 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.