Covid: Gimbe, peggiora situazione Valle d'Aosta

Valle D'Aosta
1052866f8aef8c885d7dd02ca5bdaa20

Bene su vaccini, coperto il 3,75% della popolazione

Peggiora la situazione del contagio da Covid-19 in Valle d'Aosta. E' quanto riportato nel monitoraggio settimanale (24 febbraio-2 marzo) della Fondazione Gimbe. In dettaglio risultano in peggioramento gli indicatori relativi ai casi attualmente positivi per 100.000 abitanti (da 109 a 130) e alle variazioni in percentuale dei nuovi casi (da 0,8% a 35%) rispetto alla settimana precedente. Restano sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (6%) e terapia intensiva (10%) occupati da pazienti Covid-19.
    Per quanto riguarda i vaccini, in Valle d'Aosta ha completato il ciclo il 3,75% della popolazione (seconda in Italia dopo la Provincia autonoma di Bolzano) mentre la la percentuale di over 80 vaccinati è pari al 7,9% (terza dopo Bolzano e Trento).

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.