Droga: 7.000 euro al mese con spaccio,aveva reddito cittadinanza

Valle D'Aosta
7865e326255ab8c401ef055fdea62946

Coppia arrestata dai carabinieri a Saint-Vincent

L'attività di spaccio di stupefacenti - hanno appurato i carabinieri - fruttava dai 2.000 a i 7.000 euro al mese e il convivente percepiva il reddito cittadinanza e pacchi alimentari dalla Croce rossa italiana. Su ordinanza del gip di Aosta, i militari del Norm della Compagnia di Chatillon/Saint-Vincent hanno posto ai domiciliari una donna di 37 anni, Monica Bezza, di Saint-Vincent, indagata per concorso nell'attività di spaccio di sostanze stupefacenti con Enrico Rodà, di 54 anni. L'uomo era stato arrestato il 18 gennaio scorso a Chatillon, dopo essere stato sorpreso con circa due etti di eroina. I militari hanno ricostruito 188 episodi di spaccio che hanno coinvolto oltre dieci consumatori di eroina. La cessione avveniva nell'abitazione della coppia. Alle indagini ha collaborato la polizia locale di Saint-Vincent. 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.