Albergatori valdostani, la misura è colma

Valle D'Aosta
2252b65211c4f205ea757d014a01d7df

"Erogazioni adeguati ristori diventi priorità assoluta"

 "Questa volta la misura è colma. Ritengo assolutamente vergognose e irrispettose la modalità con cui il ministro Speranza ha operato". Lo ha detto Filippo Gérard, presidente dell'Associazione degli albergatori valdostani, in merito alla decisione di posticipare almeno fino al 5 marzo l'apertura degli impianti da sci. "Ora più che mai - ha aggiunto - chiediamo al governo nazionale che l'istituzione ed erogazione di adeguati ristori alla montagna diventi una priorità assoluta, in quanto, nostro malgrado, questa rimane l'unica strada per la sopravvivenza del comparto turistico e del suo indotto. Contestualmente invitiamo l'amministrazione regionale valdostana a mettere in campo nuove misure anticrisi pesanti, con iniziative di sostegno agli investimenti, di ulteriore proroga della sospensione dei mutui, di incentivazione delle assunzioni e di sostegno al comparto agroalimentare regionale". 

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.