Edilizia: Marzi, collaborazione per invertire spirale crisi

Valle D'Aosta
5d4c559ae29e05b65bcc764978017ab6

Assessore ha incontrato rappresentanze sindacali

"Dalla Regione la collaborazione per invertire la spirale di crisi che interessa il settore". Lo ha detto l'assessore regionale alle Opere pubbliche e Territorio, Carlo Marzi, al termine di un incontro con le rappresentanze sindacali del comparto edile per una ricognizione del settore.
    "I risultati ottenuti con la stazione unica regionale degli appalti nella valorizzazione dell'imprenditoria locale - ha aggiunto - possono essere oggetto di ulteriori miglioramenti valutando anche elementi legati alla sicurezza sui luoghi di lavoro e alla qualificazione degli addetti. Gli investimenti previsti dal programma dei lavori pubblici per il triennio 2021-2023, approvato unitamente al bilancio regionale, sono risorse concretamente disponibili e immediatamente utilizzabili dalle strutture regionali. Esse possono essere ulteriormente rafforzate attraverso l'utilizzo di parte dell'avanzamento di amministrazione che è in corso di definizione".
    "Queste misure devono essere definite e concordate - ha concluso - attraverso un confronto continuo tra parte politica e tecnica regionali coi rappresentanti dei lavoratori e delle imprese rivitalizzando i tavoli tecnici della Consulta dei lavori pubblici. Il tavolo di lavoro è già stato riconvocato per fine febbraio per continuare nell'analisi delle diverse questioni e per definire le misure da adottare. Mai come in questo momento è fondamentale collaborare e ascoltare tutti con semplicità e umiltà".
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.