COVID, il punto in Valle d'Aosta

Valle D'Aosta
2f23b253c1168ec474c9e172a300af1a

Sindacati chiedono azioni rapide e criticano gestione sanità

Sono 201 gli attuali contagiati dal Covid-19 in Valle d'Aosta. E' quanto emerge dal bollettino della Regione Valle d'Aosta in base ai dati diffusi dall'Usl che indica nelle ultime 24 ore quattro nuovi casi positivi e 32 guarigioni. Non ci sono stati decessi (il totale delle vittime è fermo a 405). I pazienti ricoverati sono 25, di cui 17 nell'ospedale regionale Umberto Parini di Aosta (tre in rianimazione) e otto nell'ospedale da campo.
    Se l'emergenza sanitaria inizia ad alleggerirsi, la situazione è più complessa sul fronte economico. A scendere in campo sono i sindacati Cgil, Cisl e Uil che chiedono alla Regione di "spingere sull'acceleratore per quanto riguarda gli aiuti anti-crisi". "Lo diciamo da tempo e con forza - spiegano in una nota - che servono azioni rapide. Occorre dare sicurezza per il futuro a tutte le lavoratrici e ai lavoratori che da un anno lottano con il dover far quadrare i conti. Marzo si avvicina e con la sospensione del blocco dei licenziamenti temiamo un'emorragia di posti di lavoro. Lo abbiamo detto in tutte le sedi istituzionali e non, quanto sia importante da parte della Regione intervenire velocemente per cercare di far ripartire la nostra Valle d'Aosta, entrata in un vortice d'impasse che sembra senza via di fuga".
    La Cgil, inoltre, lancia accuse verso la gestione della sanità valdostana: "C'è stato forse in un passato, ormai troppo remoto, il periodo - si legge in una nota - in cui la nostra sanità era considerata un'eccellenza. Poi, come in una turbolente storia dal finale amaro, si è andati via via in discesa fino ad arrivare al punto in cui siamo ora con una sanità allo sbando".

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.