Covid: Vda, mobilità tra Comuni anche 9 e 10

Valle D'Aosta
96689d8ce70125b520a04f1b2ffb5669

A breve ordinanza deroga anche su attività motoria e sci fondo

La Valle d'Aosta adotterà a breve un'ordinanza di "adattamento" dell'ultimo decreto del Governo che consentirà la mobilità tra i comuni della regione anche nel fine settimana del 9 e 10 gennaio, autorizzando inoltre l'attività motoria e lo sci di fondo. Un provvedimento analogo era stato adottato per le festività natalizie. 

Nell'ordinanza che stiamo preparando non ci saranno stravolgimenti particolari: continuiamo ad adattare al nostro territorio in particolare le limitazioni alla mobilità in zona arancione". E' quanto spiega all'ANSA il presidente della Regione Valle d'Aosta, Erik Lavevaz, a proposito della sua prossima ordinanza. "Nel nostro caso - conferma - ci si potrà muovere su tutto il territorio regionale anche il 9 e il 10 gennaio, come nei giorni arancio delle feste natalizie, compresa la possibilità di fare attività all'aria aperto e lo sci di fondo".

A inizio dicembre il Consiglio regionale valdostano ha approvato una legge che consente al presidente della Regione autonoma di disporre autonomamente l'apertura tra l'altro di esercizi commerciali, bar e ristoranti, la pratica sportiva e la libertà di movimento dei cittadini. La norma è stata impugnata dal Governo e il prossimo 13 gennaio la Corte costituzionale si pronuncerà sulla richiesta di sospensiva.

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.