Manovra: Fratelli d'Italia, doppiogiochismo autonomisti

Valle D'Aosta
8043e058e36e847ecc75ad6b07484ce9

"Criticano Governo e poi votano a favore del bilancio"

"Con questo voto è oggettivo e palese il doppiogiochismo politico dei rappresentanti autonomisti che ad Aosta criticano i provvedimenti del governo giallorosso solo per assecondare chi sta soffrendo mentre a Roma votano addirittura a favore proprio di chi sta massacrando gran parte dei nostri concittadini, dei nostri imprenditori e dei loro dipendenti". Lo scrive Fratelli di Italia in una nota in merito all'approvazione da parte del Senato della Legge di Bilancio 2021 con il voto di fiducia imposto dal governo.
    "Il rappresentante degli autonomisti in Senato Albert Lanièce, nella sua dichiarazione di voto, ha esordito assicurando il voto di fiducia - si legge - invocando un fantomatico senso di responsabilità per evitare l'esercizio provvisorio come se la sua presenza in Aula come rappresentante della Valle d'Aosta fosse numericamente determinante per scongiurarlo. In seguito ha fatto tutto un elenco, leggendo la lista della spesa dei soliti argomenti, triti e ritriti, completamente ignorati dal governo giallorosso nel provvedimento oggetto di votazione. Nessun cenno riguardo alle sofferenze delle imprese private, duramente colpite a seguito di provvedimenti contraddittori ed incomprensibili da parte di un governo a cui si è limitato a chiedere lealtà, rispetto e considerazione per le genti di montagna. Poi ha espresso la fiducia al governo Conte votando a favore nell'atto più importante dell'anno senza aver peraltro potuto modificare una virgola a favore della Valle d'Aosta anche con un solo emendamento o ordine del giorno impegnativo".

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.