Covid: Minelli chiede riapertura ferrovia Aosta-P.S. Didier

Valle D'Aosta
aosta

In vista della riapertura delle scuole medie superiori a gennaio

L'Assessora regionale ai trasporti, Chiara Minelli, ha inviato una lettera a Rete Ferroviaria Italiana "perchè esamini la possibilità di utilizzare la tratta ferroviaria che da Aosta sale a Pré-Saint-Didier il cui esercizio è stato sospeso 5 anni fa per lavori di manutenzione ma l'armamento è ancora in grado di sopportare un traffico limitato e gli impianti di segnalamento sono stati mantenuti in funzione". La richiesta è funzionale alla riapertura delle scuole medie superiori, prevista nella seconda settimana di gennaio, che accrescerà fortemente la domanda di trasporto pubblico.
    "La Regione si sta organizzando per rispondere a tale esigenza - si legge in una nota di Rete civica - ma ci sono notevoli e gravi difficoltà a causa delle limitazioni nell'utilizzo della capienza dei mezzi di trasporto imposta dalle misure anticovid.
    C'è carenza di mezzi e di autisti nel settore degli autobus per far fronte alla domanda ed è quindi necessario valutare tutte le possibilità anche in campo ferroviario". "La richiesta rivolta a Rfi - conclude Rete civica - è di valutare la possibilità di una riapertura provvisoria di un tratto della ferrovia dell'Alta Valle con un esercizio ridotto e limitato al periodo dell'emergenza pandemica. Sarebbe di estrema utilità un servizio per studenti fra Aosta e Arvier o anche per un percorso più breve da realizzare al più presto e possibilmente a partire dalla ripresa delle attività scolastiche". 

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.