Sci: maggioranza Vda divisa su Cime Bianche

Valle D'Aosta
764aeea52524d8b0ba443553c252bc91

Pcp si astiene su ordine giorno. Autonomisti votano con Lega.

Maggioranza divisa sull'ipotesi di realizzazione del collegamento intervallivo Cime Bianche tra i comprensori sciistici del Monte Rosa e del Cervino. E' quanto è emerso dal voto, in Consiglio regionale, di un ordine del giorno collegato all'atto di razionalizzazione delle società partecipate che impegna il Presidente della Regione a precisare al Consiglio regionale "se la realizzazione del collegamento intervallivo Cime Bianche rappresenti per il Governo regionale un obiettivo destinato a migliorare l'offerta sciistica e l'immagine dello sci in Valle d'Aosta". Il documento, presentato da Lega Vda e Pour l'autonomie, è stato approvato anche dall'Uv, Sa-Av e Vda Unie, mentre il Progetto civico progressista si è astenuto.
    Un altro ordine del giorno che impegna gli assessori competenti a coinvolgere la seconda e la quarta Commissione nelle valutazioni e nelle relative scelte sul futuro delle società di impianti a fune è stato approvato all'unanimità. 

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.