Covid: Iss, indice Rt in Valle d'Aosta scende a 0,67

Valle D'Aosta
ce16c91a301ca5c54617e265d1889e64

Su una media di 14 giorni, era a 0,81 in rilevazione scorsa

Scende a 0,67 l'indice di trasmissibilità Rt del Covid-19 in Valle d'Aosta secondo i dati del Monitoraggio Fase 2 Iss-ministero della Salute relativi alla settimana 30 novembre-6 dicembre 2020 (aggiornati al 9 dicembre 2020), su una media di 14 giorni. E' tra i valori più bassi d'Italia, secondo solo alla Basilicata (0,66).
    Soltanto Molise (1,48) e Veneto (1,01) hanno un valore maggiore a 1. L'indice Rt del Piemonte è a 0,68, della Lombardia a 0,85.
    Nella misurazione precedente l'indice Rt della Valle d'Aosta era a quota 0,81.
    A livello nazionale, si legge nel report settimanale dell'Istituto superiore di Sanità-Ministero della Salute, "la situazione epidemiologica dell'epidemia rimane grave e si raccomanda che, in base all'impatto sui servizi sanitari e territoriali, una modulazione delle misure di mitigazione nelle Regioni/Province autonome eviti di rilassare le misure stesse e il livello di attenzione della popolazione al punto da determinare una rapida inversione della tendenza documentata con una ripresa del contagio in un contesto di incidenza ancora molto elevata che avrebbe conseguenze molto gravi per il Paese.
    Si conferma pertanto la necessità di mantenere la drastica riduzione delle interazioni fisiche tra le persone. È fondamentale che la popolazione eviti tutte le occasioni di contatto con persone al di fuori del proprio nucleo abitativo che non siano strettamente necessarie e di rimanere a casa il più possibile".

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24