P.a: Savt, meglio prevedere sciopero in momento differente

Valle D'Aosta
d3bdee359f2527c0d80648dd177506e4

'In Valle d'Aosta situazione meno problematica'

   "Vista la grave situazione sociale ed economica che il Paese si trova ad affrontare a causa dell'emergenza sanitaria da Covid 19 e che vede, peraltro, il Governo impegnato a risolvere una crisi senza eguali, sarebbe stato opportuno prevedere lo sciopero in un momento differente anche per meglio far capire le ragioni dello stesso". E' quanto scrive in una nota il sindacato Savt in merito allo sciopero del pubblico impiego proclamato da Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Pa e Uil Fpl per il 9 dicembre.
    I segretari del Savt-Santé Umberto Nigra e del Savt-Fp Mauro Crétier tuttavia "comprendono le motivazioni poste alla base della protesta, volte a garantire lo stanziamento delle 'risorse necessarie per lavorare in sicurezza, per avviare una vasta programmazione occupazionale e di stabilizzazione del precariato e per il finanziamento dei rinnovi Ccnl Sanità Pubblica, Funzioni Locali e Funzioni Centrali", ma sottolineano anche come "in Valle d'Aosta la situazione sia meno problematica di quanto denunciato a livello nazionale". 

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24