Covid: Lavevaz, dati migliorano ma non abbassare la guardia

Valle D'Aosta
d9d05a26582946ccd9c03fc8d742bcf7

"Probabilmente resteremo zona rossa almeno fino a 27 novembre"

"I dati e le curve stanno lentamente migliorando, nelle ultime settimane l'andamento è costante, l'indice Rt sta scendendo. Ma non dobbiamo abbassare la guardia". Lo ha detto il presidente della regione Valle d'Aosta, Erik Lavevaz, facendo il punto sull'emergenza Covid. "Siamo entrati in zona rossa perchè i nostri scenari di rischio erano critici - ha aggiunto - ma se stessimo due settimane con un Rt inferiore all'1,5 allora passeremo in zona arancione. Con tutta probabilità almeno fino al 27 novembre resteremo in zona rossa".
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.