Covid: Lavevaz, migliorano curve contagio in Valle d'Aosta

Valle D'Aosta
70c908cf9cf56dd5f57125777d47cef0

Appello a valdostani, occorre uno sforzo ulteriore

"Negli ultimi giorni abbiamo registrato lievi miglioramenti riguardo alle curve di contagio, a partire dall'indice Rt che è sceso fino a 1.54. Anche la relazione dell'Iss conferma che i nostri sforzi sul tracciamento e sugli altri indicatori hanno portato un miglioramento della situazione". Lo ha detto il presidente della Regione Valle d'Aosta, Erik Lavevaz, in una conferenza stampa per fare il punto sull'emergenza epidemiologica.
    "Ieri abbiamo avuto un picco di contagi - ha aggiunto - con 201 nuovi positivi. La percentuale alta di positivi rispetto ai test è dovuta al fatto che noi andiamo a cercare i 'positivi' con molti tamponi rapidi. Abbiamo l'indice più alto in Italia sui test effettuati sui casi sospetti". Dopo aver sottolineato l'aumento dei guariti, Lavevaz ha esortato i valdostani "a fare uno sforzo ulteriore". "C'è ancora troppa gente in giro - ha detto - e questo comportamento non aiuta a contrastare la diffusione del virus. Nel weekend ci sono stati atteggiamenti non corretti, famiglie intere a fare la spesa per esempio. Si deve entrare nell'ottica che vanno ridotte al minimo le interazioni sociali e questo va fatto in maniera drastica. Bisogna evitare tutto quello che non è strettamente necessario. Il buonsenso deve essere dimostrato".
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.