Sci nordico: Pellegrino, ottimista su recupero infortunio

Valle D'Aosta
7b0e3179a684a60dce473d228c4a2062

Obiettivo è essere pronto per esordio Coppa del Mondo a Ruka

"Le valutazioni fatte nelle ore immediatamente successive all'infortunio sono state confermate ed è ciò che mi aspettavo, è la prima volta nella mia carriera che vivo una situazione di questo genere. L'obiettivo è lavorare affinchè i prossimi mesi siano un tempo sufficiente sia per guarire dal punto di vista clinico, sia per presentarmi in condizioni di competitività alle gare finlandesi". Non nasconde l'ottimismo per una pronta ripresa dall'infortunio l'azzurro dello sci nordico Federico Pellegrino, che nei giorni scorsi ha effettuato una seconda risonanza magnetica a Negrar di Valpolicella (Verona) dove è stata confermata la lesione del bicipite femorale della gamba destra. In questa prima fase del percorso riabilitativo sono previste lunghe sedute di fisioterapia e lavoro in piscina, un percorso che si intensificherà nelle prossime settimane. Pellegrino punta ad essere pronto per l'esordio in Coppa del mondo, previsto dal 27 al 29 novembre a Ruka con sprint in tecnica classica, 15 km in tecnica classica e pursuit in tecnica libera sempre sui 15 km. 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.