Rifiuti: depositate 13 mila firme contro discarica Chalamy

Valle D'Aosta
1f82af8a2db4acf573acd77d11e88f9c

Comitato annuncia anche azione giudiziaria per chiusura sito

La petizione, con oltre 13 mila firme, contro l'apertura della discarica di Chalamy è stata depositata oggi in Consiglio regionale dai rappresentanti del comitato promotore. "Quello non è un sito adatto per realizzare una discarica, nemmeno di rifiuti inerti", ha spiegato Elvis Francisco, portavoce del comitato. "A tutti i consiglieri regionali di qualsiasi schieramento e orientamento - ha aggiunto - ricordiamo che il loro dovere è sostenere il bene comune e non gli interessi privati di pochi".
Il comitato ha inoltre annunciato l'intenzione di promuovere una "campagna di raccolta fondi per sostenere un'azione giudiziaria volta a chiudere definitivamente l'impianto in oggetto". L'obiettivo è anche "chiarire se la procedura si sia svolta nel rispetto delle leggi e se siano stati acquisiti tutti gli elementi tecnici indispensabili al rilascio della concessione". 

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.