Fisco: Gdf, in Vda 16 evasori totali scoperti nel 2019

Valle D'Aosta
153824980d8d251551e237972fc536b3

"Hanno evaso 7,4 milioni di Iva"

Sono 16 i soggetti completamente sconosciuti al fisco scoperti nel 2019 in Valle d'Aosta dalla guardia di finanza, per un'evasione complessiva di 7 milioni 427 mila 840 euro di Iva. Il dato è emerso nel corso delle celebrazioni per il 246esimo anniversario di fondazione. Ammonta a 23 il numero di datori di lavoro sorpresi a impiegare, in totale, 92 lavoratori "in nero" o irregolari. I denunciati per reati fiscali sono 12 (principalmente per utilizzo di fatture false, occultamento delle scritture contabili e omessa dichiarazione). E' di 1 milione 699 mila euro il valore dei beni sequestrati per reati in materia di imposte diretti ed Iva, mentre le proposte di sequestro al vaglio delle autorità giudiziarie sono di 1 milione 375 mila euro.
    Sono 17 le violazioni nel settore del gioco illegale e irregolare su 10 controlli svolti.
    Riguardo agli illeciti nel settore della spesa pubblica, sono 60 gli interventi a tutela dei principali flussi di spesa: dagli appalti agli incentivi alle imprese, dalla spesa sanitaria alle erogazioni a carico del sistema previdenziale, dai fondi europei alla responsabilità per danno erariale, a cui si aggiungono 145 deleghe d'indagine concluse in collaborazione con la magistratura ordinaria e 10 deleghe svolte con la Corte dei conti. Nell'ambito del contrasto all'illecito ottenimento del reddito di cittadinanza una persona è stata denunciata. 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24