Fase 3: albergatori Vda, bene sostegno e incentivi

Valle D'Aosta
ee0d63119b4f8c49dae2708cfa814206

Gérard, accolte maggior parte delle nostre richieste

"Non posso non rilevare che la maggior parte delle nostre richieste sono state accolte. I contributi una tantum a fondo perso previsti per le imprese che hanno subito una riduzione del fatturato e dei corrispettivi, seppur limitati come importi, rappresenteranno un aiuto utile per la ripartenza, mentre di vitale importanza saranno gli incentivi agli investimenti per il rilancio dell'intero settore, gli incentivi alle assunzioni (anche per i collaboratori stagionali) e le misure a sostegno dell'occupazione e della formazione professionale". E' quanto dichiara - interviene Filippo Gérard, presidente dell'Associazione degli albergatori valdostani, in merito al disegno di legge sulle nuove misure di sostegno all'economia valdostana.
    "Sono certo - aggiunge - che gli incentivi alle assunzioni saranno accolti molto favorevolmente dai nostri colleghi in quanto rappresentano una risposta puntuale a una nostra specifica istanza; con una stagione estiva alle porte caratterizzata da molti timori e punti interrogativi, sono altresì convinto che poter contare su tali incentivi farà la differenza tra l'assumere o meno un collaboratore. Ora è importante si concluda rapidamente l'iter di approvazione del disegno di legge da parte del Consiglio regionale, ma anche e soprattutto che vengano definite quanto prima le modalità attuative delle misure previste e che queste siano caratterizzate da procedure semplici, snelle ed efficaci".

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24