Coronavirus: verso ok all'attività motoria dal 4 maggio

Valle D'Aosta
@ANSA
54b46bdbb42413f3f03754b05e399afc

Consentite anche visite a familiari e rientro al domicilio

Il governo va verso la riapertura dal 4 maggio all'attività motoria individuale (più persone se si tratta dello stesso nucleo familiare). Sarà anche consentito incontrare i familiari, in caso si tratti di anziani indossando la mascherina. Chi è rimasto bloccato dal lockdown fuori dal proprio comune potrà far rientro al domicilio. E' quanto si apprende da fonti partecipanti alla cabina di regia tra esecutivo e enti locali che confermano, così, l'ipotesi emersa nelle ultime ore. Dal 4 maggio, inoltre, dovrebbe essere consentita la ripresa degli allenamenti per gli sport professionistici. Poi si va anche verso la riapertura del comparto manifatturiero e di quello edile.
    "Stiamo lavorando per consentire la ripartenza di buona parte delle imprese, dalla manifattura alle costruzioni per il 4 maggio. Non possiamo protrarre oltre questo lockdown: rischiamo una compromissione troppo pesante del tessuto socio-economico del Paese" ha detto il premier Giuseppe Conte in un'intervista a Repubblica. Non è ancora stato comunicato se verrà mantenuto o meno l'obbligo all'autocertificazione per gli spostamenti all'interno del Comune o della Regione. 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24