Sindaco Valtournenche, no fratture con turisti

Valle D'Aosta
@ANSA
7387b834cf4efbd52cf245d09918bdf4

"I villeggianti ora a Cervinia adesso non possono andare via"

"In questo momento non bisogna creare fratture all'interno della nostra comunità. Non si può dividere il paese tra residenti e turisti, occorre restare uniti per superare l'emergenza". Lo dichiara Jean-Antoine Maquignaz, sindaco di Valtournenche, in merito alle polemiche sorte per la presenza di villeggianti - soprattutto lombardi - nelle seconde case della Valle d'Aosta."Quelli che sono arrivati qui - aggiunge -, magari da una decina di giorni, adesso non possono certo andarsene. Non condivido le dichiarazioni di qualche sindaco, ci sono state delle esagerazioni". In merito a tensioni tra turisti e residenti il sindaco precisa: "La situazione è sotto controllo, ci sono viveri per tutti. Abbiamo chiesto alle forze dell'ordine un presidio 24 ore su 24 per impedire l'accesso al paese a chi non ne ha diritto. Bisogna capire la situazione di emergenza, non si devono creare fratture nel paese".
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24