Brissogne, estinto anche ultimo debito

Valle D'Aosta
@ANSA
cf120e9d31ad227a821eb8bb9ae57158

Ok a bilancio, più entrate da allacciamento carcere a acquedotto

(ANSA) - AOSTA, 04 GEN - Con la fine dell'anno 2019 il Comune di Brissogne ha estinto anche il suo ultimo debito. "E' un fatto che riteniamo molto importante, perché i debiti generalmente ingessano il bilancio e quindi la prossima amministrazione avrà più capacità di spesa, soprattutto per quanto riguarda gli investimenti", commenta il sindaco, Bruno Menabreaz. Il dato è emerso durante l'ultima riunione dell'assemblea comunale, che ha approvato il bilancio di previsione per il 2020. Il documento pareggia sulla cifra di 2 milioni 364 mila euro, con 274 mila per gli investimenti. In questo senso "per quanto riguarda l'illuminazione pubblica, continueremo - spiega il sindaco - con la sostituzione delle lampade a led, consentendo un ulteriore risparmio per l'amministrazione in futuro. Poi c'è la realizzazione di alcuni piazzali che saranno finanziati con risorse proprie e che nell'arco del prossimo anno contiamo di realizzare".
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24