Alpe-Uvp, valutare election day

Valle D'Aosta
70f793e2afb4c51687b661d08daa019a

"Per ridurre i costi delle consultazioni elettorali del 2020"

"Riteniamo sia importante riflettere bene sul percorso successivo all'approvazione del bilancio e pensiamo che vada valutata seriamente anche la possibilità dell'election day, che permetterebbe di ridurre i costi ingenti che due consultazioni elettorali comportano". E' quanto dichiarano, in una nota, Alpe e Uvp. "Se qualcuno pensa che in amministrazione basti invocare le elezioni - aggiungono - e tirare giù la serranda il giorno dopo per chiudere la legislatura, si sbaglia di grosso. Noi le responsabilità ce le assumiamo fino in fondo, non come quei gruppi politici che in consiglio regionale gettano il sasso e poi nascondono la mano.
    Tutti si appellano a nuove elezioni, ma di fogli di dimissioni non se ne sono visti". "Non ci nascondiamo dietro l'ipocrisia degli annunci - si legge ancora - perché siamo consapevoli che per riuscire a votare il bilancio occorre la maggioranza dei voti ed è quindi necessario e urgente trovare le convergenze necessarie per farlo. In questo senso va il nostro impegno".
   

Aosta: i più letti