Valle d'Aosta punta su Mela Dop

Valle D'Aosta
@ANSA
edacf611e864237ff2e65cd52a8eb86d

Viérin, è nostra priorità. Vesan, fondi promozione non bastano

La Valle d'Aosta punta al riconoscimento della Mela Dop. Lo ha spiegato oggi in Consiglio regionale l'assessore Laurent Viérin, rispondendo a un'interpellanza del Movimento 5 stelle.
    "E' questa una delle nostre priorità - ha detto l'assessore Viérin - alle quali stiamo lavorando nell'ambito dei progetti che stiamo portando avanti. La mela è una delle nostre eccellenze, che riteniamo abbia un grande potenziale in quella che è la filiera dei nostri prodotti da tutelare e da valorizzare. Abbiamo già avuto a questo proposito degli incontri con i rappresentanti della Cofruits e incontreremo i produttori, vogliamo ora portare il nostro progetto a Roma per lavorare ad un riconoscimento ufficiale".
    "L'apertura di vari tavoli non è sufficiente, così come l'investimento di 174 mila euro, per quanto rilevante, non basta, tenuto conto del valore della sola fontina, che si aggira sui 40 milioni di euro", ha replicato il consigliere del M5s Luigi Vesan. "Finché la politica resterà ripiegata su un sostegno a fondo perso che non mira alla conquista di nuovi mercati e alla vendita dei prodotti ad un giusto prezzo, - ha aggiunto Vesan - il comparto agricolo non potrà reggersi sulle proprie gambe".
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.