Sotto effetto alcol e droghe dà fuoco a pronto soccorso

Marche
e40f052ca5b27cad0381313080bb6c6c

A Torrette di Ancona, intervengono infermieri e antincendio

(ANSA) - ANCONA, 31 DIC - Ubriaco e sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, ha appiccato il fuoco agli arredi del pronto soccorso dell'ospedale di Torrette di Ancona, dove era stato portato in stato di agitazione e trattenuto in osservazione, prima di allontanarsi, eludendo la sorveglianza.
    Si tratta di un 37enne, già noto alle forze dell'ordine e allo stesso reparto ospedaliero, rende noto l'Azienda Ospedali Riuniti di Ancona.
    Al suo ingresso in Pronto Soccorso l'uomo è stato sottoposto agli esami di rito che hanno evidenziato oltre ad un elevato tasso etilico anche un'alta presenza di sostanze stupefacenti.
    Intorno alle 6:00 il 37enne è stato visto dal personale infermieristico allontanarsi, lo stesso personale si è precipitato immediatamente all'interno della stanza di osservazione dalla quale usciva un'acre odore di fumo. Trovatosi di fronte alle fiamme e al fumo, il personale coinvolto ha prontamente attivato le procedure previste ed ha avvertito la squadra antincendio che si è recata immediatamente sul posto.
    Grazie alla professionalità degli infermieri del reparto e della squadra antincendio, sono stati evitati danni maggiori ed in particolare non si è recato alcun disagio ai pazienti ricoverati. Attualmente il ripristino del locale è quasi ultimato e la stima dei danni è ancora da completare. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24