Covid: nelle Marche ormai una cinquantina di casi accertati Omicron

Marche
5f73b391482c7b8c2b676017316bb761

Menzo, nell'Anconetano oltre 25% dei positivi

(ANSA) - ANCONA, 27 DIC - "Sono una cinquantina i casi accertati di variante Omicron nelle Marche". Lo conferma il virologo Stefano Menzo. Il direttore del Laboratorio di Virologia dehli Ospedali Riuniti di Ancona fa sapere che "nell'Anconetano la variante Omicron ha superato il 25% dei contagi positivi al SARS COV-2 rilevati". Nonostante i campioni positivi alla Omicron siano in crescita "la nuova variante è ancora minoritaria nelle Marche rispetto alla Delta". In ogni caso il virologo non esclude che nell'incremento delle infezioni degli ultimi giorni "possa esserci un contributo sempre più consistente di Omicron". "Ci aspettiamo una ulteriore crescita dei casi - aggiunge - che si attenuerà solo quando riusciremo a vaccinare chi è ancora restio ed i bambini tra i 5 e gli 11 anni, i cui genitori sono ancora titubanti". (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24